CAMPAGNA MALTA --- OPERAZIONE SUBSTANCE II° PARTE --- 18/04/2011

Di più
11 Anni 9 Mesi fa - 11 Anni 9 Mesi fa #4487 da SUP_Mascetti
CONVOGLIO SUBSTANCE

II° PARTE 24/07/1941

Bollettino no.415 del 25 Luglio 1941
"Il convoglio di diciotto piroscafi e la numerosa scorta della Reale Marina Britannica avventuratasi nel Mediterraneo centrale e già duramente colpita dalle nostre forze aeronavali, sono state sottoposte durante la giornata di ieri a reiterati attacchi della nostra aviazione.
Veliveloli da bombardamento, Picchiatelli, e aerosiluranti con instancabile slancio hanno prima disperso, quindi inseguito sino al limite dell'autonomia le superstiti unità inglesi, che contavano sul frazionamento e sulle cattive condizioni atmosferiche per sottrarsi all'offesa, dato che la loro flotta non era più in grado di assicurare loro una efficace protezione.
I bombardieri hanno sopresa e centrato in pieno un piroscafo da 10000 tonnellate che è affondato. Gli aerosiluranti hanno colpito e affondato due altri grossi bastimenti, cioè un piroscafo da 12000 tonnellate ed una petroliera da 15000 tonnellate. Anche un incrociatore che dirigeva per rientrare a Gibilterra è stato raggiunto e silurato dai nostri velivoli. Un'altra unità da guerra di grande tonnellaggio è stata colpita con bombe da 500 Kgs.
Da successive notizie risulta che nella giornata del 23 anche una nave portaerei è stata danneggiata dai nostri bombardieri e che uno dei piroscafi è stato affondato.
Gli apparecchi perduti dal nemico sono saliti da sette a otto, i nostri da tre a cinque
Si sono distinti nelle azioni di siluramento gli apparecchi al comando degli ufficiali piloti: Capitano Moioli, Tenente Di Bella, ed i reparti da bombardamento in picchiata comandati dai Capitani Zucconi e Rizzi.


Quello citato nel bollettino 415 tratta le azioni svoltesi il 24 luglio, il giorno dopo del primo attacco Italiano portato al convoglio al largo dell'isola de La Galite.
L'azione si sviluppa in questo modo.
Dopo aver forzato il canale di Sicilia il convoglio proveniente da Gibilterra si divide in due parti:
1) Gli incrociatori ARETHUSA , EDINBURGH, HERMIONE ed il dragamine MANXMAN partono a tutta velocità verso Malta dove arrivano nel pomeriggio e sbarcano truppe e rifornimenti
2) Il resto del convoglio superstite procede a velocità costante ed arriva a Malta quattro ore dopo i primi incrociatori:

CORAZZATE
- RENOW
- NELSON
DESTROYER
- AVONDALE
- COSSACK
- ERIDGE
- FARNDALE
- LIGHTNING
- MAORI
- NESTOR
- SIKH
- DUNCAN
- FAULKNOR
- FIREDRAKE
- FORESIGHT
- FORESTER
- FOXHOUND
- FURY

MERCANTILI
- CITY PRETORIA
- DEUCALION
- DURHAM
- MELBOURNE STAR
- PORT CHALMERS
Edalle seguenti navi trasporto truppe:
- LEINSTER

Il convoglio proveniente da Malta (navi vuote) una volta uscito dal Canale di Sicilia si fraziona in tre sezioni:
Prima sezione composta dall' AMERIKA e TERMOPYLAE
Seconda sezione composta dalla BRECONSHIRE , TALABOT scortati dall'Incrociatore ENCOUNTER
Terza sezione composta dalla SETTLER e dalla HOEGER HOOD

Le operazioni iniziano alle ore 13.00 Tempo atmosferico: molto nuvoloso, vento 5 m/s direzione Nord
SETTORE SICILIA
- NO.6 Bombardieri Cant.Z 1007 del 33 Gruppo BT decollano da CHINISIA muniti di bombe da 500 Kgs, andranno a bombardare in livellato le prime navi inglesi che arriveranno al porto della Valletta.
- NO.12 Caccia MC200 della 70° Sq. decollano da Comiso per compiti scorta, i capi sezioni potranno decidere quanti caccia scorteranno i Cant e gli SM79
- NO. 6 Caccia MC200 della 74° Sq. decollano da Caltagirone sempre per compiti scorta, i capi sezioni potranno decidere di utilizzarli come meglio credono.
- NO.12 SM 79 della 278 Sq. AS decollano da Castelvetrano per andare a silurare il grosso del convoglio
- NO. 6 Picchiatelli JU87 del 101 gr B.a.T. decollano da Milo per andare ad appoggiare l'attacco dei nostri MAS al convoglio

SETTORE SARDEGNA
- NO.6 Caccia G50 (in volo) della 361 Sq. decollati da Elmas opereranno divisi in 3 sezioni da due come ricognitori su tre aree di mare a Sud della Sardegna per andare a scovare le tre sezioni di mercantili vuoti diretti verso Gibilterra
- NO.9 Aerosiluranti SM79 del 89 gruppo Sq.228 in decollo da Decimomannu per andare ad attaccare le navi vuote dirette a Gibilterra. Dovranno dirigersi sugli obbiettivi guidati dai G50.
Le forze RAF a disposizione sono:
- NO. 6 Fulmar in decollo dalla Ark Royal rimasta nel tratto di mare a Sud della Sardegna in quanto danneggiata
- NO.16 Hurricane in decolla da Takali ed Hal Faar che dovranno assicurare protezione al convoglio in arrivo sull'isola


Boarding provvisorio

SETTORE SICILIA

Cant1007 CHINISIA
Sezione 1
slot 1 72Sq_Popale
slot 2 72Sq_Iva
slot 3 72Sq_Watch
slot 4
Sezione 2
slot 1 SUP_Stoppani
slot 2 22GCT_Ibanez
slot 3 72Sq_Silval
slot 4

SM79 CASTELVETRANO
sezione 1
slot 1 22GCT_Aquila
slot 2 22GCT_Rosso
slot 3 _1SMV_
slot 4 _1SMV_
sezione 2
slot 1 SUP_Zipo
slot 2 6S.Maraz
slot 3 6S.Anton
slot 4
sezione 3
slot 1 SUP_Trok
slot 2 SUP_Danwood
slot 3 SUP_Danwood
slot 4
sezione 3
slot 1 SUP_Bigans
slot 2 SUP_Astore
slot 3 SUP_Barrini

Ju87 MILO
sezione 1
slot 1 150GCT_Diego
slot 2 150GCT_Teckel
slot 3 150GCT_Las
slot 4
sezione 2
slot 1 150GCT_Fotovis
slot 2 150GCT_Corto
slot 3 150GCT_Duca
slot 4

MC200 COMISO
sezione 1
slot 1 22GCT_Gross
slot 2 22GCT_Sukok
slot 3 22GCT_Plan
slot 4 22GCT_Cook
sezione 2
slot 1 22GCT_Steinhoff
slot 2 22GCT_Tempesta
slot 3 22GCT_Fiore
slot 4 22GCT_Sniper
sezione 3
slot 1 6S.Cipson
slot 2 EAF51_Triple1
slot 3 _1SMV_
slot 4 _1SMV
MC200 CALTAGIRONE
sezione 1
slot 1 150GCT_Italo
slot 2 150GCT_Nibele
slot 3 150GCT_Marcone
sezione 2
slot 1 150GCT_Veltro
slot 2 150GCT_Pag
slot 3 150GCT_Onda
sezione 3
slot 1 SUP_Aracno
slot 2 SUP_Mascetti
slot 3 SUP_Mannaia
slot 4 SUP_Gladius


RAF MALTA

Hurricane Takali
sezione 1
slot 1 102nd_YU_Devill
slot 2 102nd_
slot 3 102nd_
slot 4 102nd_
sezione 2
slot 1 102nd_
slot 2 102nd_
slot 3 102nd_
slot 4 102nd_
sezione 3
slot 1 242Sq_Chap
slot 2 242Sq_Prof
slot 3 242Sq_Cat
slot 4 242Sq_
sezione 4
slot 1
slot 2
slot 3
slot 4
Hurricane Hal Far
slot 1
slot 2
slot 3
slot 4

Seguiranno slot corrette.
In attesa:


GRUPPO INTERCETTORI SUP_ERCAZZOLA
ATTENDENTE DI CAMPO DEL GENERALISSIMISSIMO
Ultima Modifica 11 Anni 9 Mesi fa da SUP_Aracno.
I seguenti utenti hanno detto grazie : SUP_Bigans

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 9 Mesi fa #4495 da SUP_Astore
Mi prenoto per un Gobbo AS oppure un Picchiatello

Mai lasciar morire il fanciullo che è in noi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 9 Mesi fa #4499 da SUP_Stoppani
io vorrei un cant, visto che l'ultima volta era andata bene..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 9 Mesi fa #4500 da SUP_Gladius
per il 18 spero di essere apposto...se possibile vorrei provare a cacciare un po, quindi se possibile mi prenoterei x un mc200.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 9 Mesi fa #4503 da SUP_Bigans
Ho sognato di colare a picco l'Ark Royal...con il terzo siluro a segno! Che bello prender quota e vederla piegarsi a tribordo, mentre i "gentlemen" mettono i braccioli e la paperetta!:evil:

Prenoto un gobbo da Decimomannu!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 9 Mesi fa #4504 da SUP_Mannaia
Mannaia a disposizione del comando.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: SUP_Bigans
Tempo creazione pagina: 0.464 secondi
 
 

Tutti i simboli che appaiono su questo sito sono soltanto rievocazioni fatte per fedeltà storica, pertanto non trattasi di apologia del fascismo, del nazismo e delle rispettive politiche.  In nessun caso verrà tollerato alcun comportamento di razzismo. Il gruppo di volo è apolitico ed è aperto a tutti i conoscitori di un sufficiente grado della lingua italiana. ---- All symbols that appear on this site are only re-enactments made for historical fidelity, therefore they are not an apology of fascism, Nazism and their respective policies. Under no circumstances will any racist behavior be tolerated. The flight group is apolitical and is open to all connoisseurs of a sufficient degree of the Italian language.                                    ©  Tutti i diritti riservati - All rights reserved