× Briefing delle missioni

Campagna Malta 2012 - Missione 4

Di più
9 Anni 2 Mesi fa #6428 da SUP_Mascetti
Bollettino di guerra no. 510

- 25 Ottobre 1941

Apparecchi britannici hanno lanciato bombe su Ragusa e Licata (Sicilia) ed hanno nuovamente attaccato Napoli stanotte.
Si lamentano nove morti e quindici feriti nella popolazione di Licata; a Ragusa e Napoli stanotte. Si lamentano nove morti e quindici feriti nella popolazione di Licata; a Ragusa e Napoli alcuni feriti.
Nel Mediterraneo, nostri aerei siluranti, al comando del Capitano Pilota Marino Marini e del Tenente Pilota Guido Focacci, hanno attaccato unità nemiche in navigazione: un piroscafo carico da 10 mila tonnellate è stato affondato; un altro piroscafo da 7000 tonnellate è stato danneggiato gravemente.
L'attacco dei siluranti descritto nel bollettino si riferisce all'affondamento del mercantile Inglese Empire Guillemot avvenuto il giorno 24 Ottobre nei pressi dell'Isola della Galite.
I nostri aerosiluranti arrivarono sull'obbiettivo guidati da una nostra corvetta che si trovava nei pressi.
A tale proposito vorrei ricordare questa volta uno degli undici marinai Inglesi morti nell'attacco:
McCAFFREY WILLIAM A.
Initials: W.A.
Nationality: United Kingdom
Ranl: Donkeyma
Regiment Service:Merchant Navy
Unit Text: S.S. Empire Guillemot (London)
Age: 40
Date of Death: 24/10/1941
Additional Information: Son of John A. and Mary Ann McCaffrey; husband of Susan McCaffrey, of Glasgow
Casuality Type: Commonwealth War Dead
Grave/Memorial Reference: III.E.11
Cemetery: Bone War Cemetery Annaba

Sul seguente sito www.shipsnostalgia.com ho trovato il seguente messaggio del figlio John, che essendo appena nato nell'atto dell'affondamento ha compiuto poi con il tempo una giustificabile ricerca storica per ricostruire la vita e la morte del genitore, e ringrazia coloro che l'hanno aiutato a trovare la documentazione etc."Just to say thanks you to everyone and all who have taken time to help me. I am seventy one and there so much that I do not know about my fathers death. Now I have I visited his grave but I know that he died for his country like so many other people who tries to rid the world of a great evil and make world a better place to live.John Mc Caffrey"
Penso che questo sia una buona occasione per poter esaminare la vicenda bellica da più punti di vista, e senza entrare in discorsi troppo retorici, ricordarsi che dietro alla pompagna delle propagande e dei bollettini ufficiali, si nascondono per entrambe le parti storie di dolore e perdite umane insanabili.

24 Ottobre 1941 Ore 17.00

Una nostra corvetta ha segnalato il passaggio nei pressi dell'isola della Galite di 3 grossi mercantili inglesi non scortati:
- CITY OF LINCOLN
- EMPIRE GUILLEMOT
- DUNEDIN STAR

- No. 4 SM79 del 130° Gruppo AS 280/283 Sq decollano Elmas in direzione dell'Isola della Galite, per intercettare il naviglio nemico.
- No. 4 G50 decollano da Monserrato per dare scorta agli SM79

La Raf nella zona potrà contare sul supporto di
- No. 6 Fulmar imbarcati sulla Furious che attualmente incrocia il settore AA31

- No. 8 Carichi di 2 bombe da Kgs 500 decollano da Luqa.
Sul canale di Sicilia si divideranno in due formazioni da 4
Una formazione andrà a bombardare obbiettivi su Ragusa:
- Deposti Munizioni e Automezzi, parte ovest della città.
La seconda formazione andrà a bombardare obbiettivi a terra aeroporto di Licata.
- No.16 Hurricane MKIIa della 249 Squadriglia decolleranno da Takali per scortare i Blenheim

- No.12 MC200 della 74 Sq 23 Gruppo CT in decollo da Catania in difesa degli obbiettivi
- No. 6 Bf110 D della 9/ZG 26 LW in decollo da Trapani a supporto della RA
Gli aerei Blu si alzeranno in volo quando la formazione d'attacco RAF sarà sotto il fuoco della contraerea
Capo formazione d'attacco comunicherà tale informazione a capo formazione difesa.


GRUPPO INTERCETTORI SUP_ERCAZZOLA
ATTENDENTE DI CAMPO DEL GENERALISSIMISSIMO

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: SUP_Bigans