Il caso Menphis Belle

Di più
13 Anni 8 Mesi fa - 13 Anni 8 Mesi fa #1467 da SUP_Trok
Il caso Menphis Belle è stato creato da SUP_Trok
Mi ha sempre incuriosito questa storia. Questo è un tipico esempio di tv manipolata di quei tempi... così come lo è oggi. Ma perchè?

complottisti.blogspot.com/2010/07/il-cas...-altro-falso-di.html

Pilota CPL- ATPL(A) frozen EASA
My PC: OS Windows 10 and X-plane 11 last version - MB Republic of Gamers - HD 2 SSD 500GB - CPU Processore Core i7-6900 Quad-Core 3,20 Ghz - RAM Memoria 32Gb ddr3 2400MHz - GPU Geforce RTX2070 4GB -Monitor Samsung 32" curvo - Altro Tablet per carte aeronautiche +...
Ultima Modifica 13 Anni 8 Mesi fa da SUP_Trok.

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 8 Mesi fa #1469 da SUP_Bigans
Risposta da SUP_Bigans al topic Re: Il caso Menphis Belle
www.tankerenemy.com/2008/04/laeronautica...re-ti-vuole-lov.html
questa fa proprio paura...

Non avrei mai pensato di dire maledetti gli aerei...o meglio i piloti che bovinamente eseguono, ma evidentemente devono averli lobotomizzati per benino, spruzzare merda del genere nell'atmosfera...e magari chi lo sa, anche nell'acqua e nei cibi.

Il silicio mi fa venire in mente la presunta terza elica del dna dei famosi alieni che avrebbero risposto al messaggio di Arecibo, che vivrebbero sulla terra, su marte e sulle lune di giove...

Certo è che di tumori ce ne sono sempre troppi e tutto per colpa di questo sfrenato capitalismo e del dio denaro che corrompe gli animi dei più avidi, fino a mettere in commercio prodotti tossici, vedasi l'eternit, i prodotti cinesi, anche i vestiti, che ormai li fanno tutti lì e poi
ci appiccicano il marchio made in italy... senza aver un solo sarto assunto come dipendente...scatole, su scatole di imprese, vuote, che non producono un cazzo, ma che servono solo a rallentare l'azione di chi veramente ancora cerca di fare giustizia, tra un cavillo e l'altro dei codici e codicilli ed un p.m. ignorante...o peggio.

Come si stava bene con il baratto, io ti do le uova delle mie galline, tu un po di grano, una mano lava l'altra e tutte due il viso...Così sono vissuti i nostri nonni, noi abbiamo tutto e non abbiamo niente

A volte nella depressione cosmica spero che vengano davvero gli alieni, si rendano conto di che merda è l'uomo e nuclearizzino tutto....chi se ne fotte, meglio sacrificare miliardi di innocenti e farla pagare a quei 4 manigoldi che fanno le peggiori cazzate...ma poi pensi a coloro che ami, fai un sospiro e tiri avanti in questo mondo avvelenato, sperando, che quando sia il tuo momento o quelli che ti sono cari, almeno non si soffra.

Voglio solo ricordare che oggi è l'anniversario dello sgancio dell'atomica, il più grande crimine umanitario mai commesso, gli imputati l'hanno fatta franca e si sono eretti a paladini della giustizia, coloro che non volevano i neri sugli autobus e nei luoghi pubblici...davano dei razzisti ai fascisti italiani...mentre nell'A.O.I. e in Libia, molti ufficiali avevano la seconda famiglia di colore (milizia inclusa), fottendosene delle leggi raziali e di tutte le cazzate che il più grande stronzo tra i fascisti (mussolini) aveva portato avanti per la creazione della c.d. razza italica...ma se siamo ed eravamo dei bastardi!? fenici, greci, arabi, romani, sanniti, goti, visigoti....e più in avanti...francesi, spagnoli, austriaci, tedeschi, slavi, albansesi...tutti hanno sparso il seme in Italia...

Oggi i paladini della giustizia ci irrorano con porcate di tutti i generi, spero non con la complicità della nostra aviazione, che non si sa che effetti ci possano procurare, ma a veddere il morbo del morgellons
www.tankerenemy.com/search?q=morgellons

genova.repubblica.it/cronaca/2010/06/29/...llo_stomaco-5263006/

Ed ora questo:

morgellons-info.blogspot.com/
...ho ragione a voler nuclearizzare tutto o no?

Vado altrimenti impazzisco e muoio prima che il morgellons s'impadronisca di me....se non l'ha già fatto :evil: ...forse è lui che mi ha messo in mente che prima o poi combatteremo sul serio...il 20/12/2012 si avvicina...:S

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 8 Mesi fa #1470 da SUP_Astore
Risposta da SUP_Astore al topic Re: Il caso Menphis Belle
Per quanto riguarda le scie di condensazione potrei anche essere d'accordo con ciò che si dice nell'articolo del link ma, per quanto riguarda la parte finale dove si parla del congelamento, se quello che viene detto fosse vero la maggior parte degli equipaggi degli aerei della 2 GM non sarebbe tornata dalle missioni.
In atmosfera standard, cioè l'atmosfera tipo che viene utilizzata per confrontare i dati di volo di aerei provati in condizioni diverse, la temperatura a quota 0 è di 15°C e decresce di 6,5° ogni 1000 metri di quota fino a diventare costante a -56,5° da 11.000 m in avanti; se fate due conti a 6.000 m si avrebbe una temperatura di -24° e si scenderebbe a -30.5° a 7.000 m. e -37° ad 8.000 m. è vero che si sta parlando di un'atmosfera teorica ma temperature di quei livelli non sono molto distanti dalla realtà per cui, stando sempre al ragionamento dell'articolo citato, praticamente tutti gli equipaggi dei bombardieri strategici, che fossero scampati alla flak ed alla caccia nemica, sarebbero morti assiderati, cosa incontrovertibilmente smentita dai fatti.
Forse l'autore pensa che i membri degli equipaggi aerei volassero completamente nudi :unsure:

Mai lasciar morire il fanciullo che è in noi

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 8 Mesi fa - 13 Anni 8 Mesi fa #1471 da SUP_Aracno
Risposta da SUP_Aracno al topic Re: Il caso Menphis Belle
Bigans, Trock, ma voi credete veramente a puttanate del genere?????
"ossia il controllo della popolazione mondiale, per mezzo della distribuzione un po' in tutto il globo di microsensori che funzionano alimentati dai raggi ultravioletti."
Gli asini che volano hanno più dignità ....
a stare dietro ad internet si può "dimostrare" qualunque cosa, compreso che i video americani della IIGM erano taroccati e che un uomo sopra i 6000 metri muore congelato .....
Come dire che sull'everest non ci saremmo mai andati, e lì sei a 8000 con venti notevoli e SENZA TUTE RISCALDATE.
Il valore di 0.6° ogni 100 metri è il gradiente adiabatico, una misura teorica che poco a che fare con la reale, difatti calcola solo la distanza dalla terra, e quindi dalla fonte principale di riscaldamento, di una particella d'aria.
Per inciso una particella d'aria che si trova in montagna a 2000 metri, ma a 20 cm dal suolo in una giornata di sole, prende molta più energia, quindi calore, di una a 100 metri sul mare.
Ultima Modifica 13 Anni 8 Mesi fa da SUP_Aracno.

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 8 Mesi fa #1472 da SUP_Trok
Risposta da SUP_Trok al topic Re: Il caso Menphis Belle
Io appunto perché non ci credo, mi stavo stupendo del fatto che scrivevano queste sciocchezze. :D

Pilota CPL- ATPL(A) frozen EASA
My PC: OS Windows 10 and X-plane 11 last version - MB Republic of Gamers - HD 2 SSD 500GB - CPU Processore Core i7-6900 Quad-Core 3,20 Ghz - RAM Memoria 32Gb ddr3 2400MHz - GPU Geforce RTX2070 4GB -Monitor Samsung 32" curvo - Altro Tablet per carte aeronautiche +...

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 8 Mesi fa #1474 da SUP_Mannaia
Risposta da SUP_Mannaia al topic Re: Il caso Menphis Belle
Boh!
certo che di cose strane ne succedono...

www.sciechimiche.org/scie_chimiche/index...ew&id=238&Itemid=330

Non certo il controllo di chissà che cosa, ma la manipolazione climatica di limitatate zezioni di cielo nello spazio e nel tempo puù esserci. Qualche tempo fà i russi hanno candidamente ammesso di usare qualcosa di simile in passato per le vecchie parate sulla piazza rossa ( D'altro canto una notizia se non è riscontrabile da altre parti e con citazione delle fonti è da prendere con le molle, o almeno così Montanelli diceva...)
Cosa in effetti succeda lassù, a noi comunissimi mortali non è dato saperlo, ma sicuramente qualcosa accade.

Mi ricordo che recentemente, durante l'inaugurazione di due navi della costa crociere qui a Genova, dovevano esibirsi le Freccie Tricolori. Già il tempo non era splendido e nella giornata preposta per l'esibizione il tempo era peggiorato. Non da impedire i voli, ma certamente non adatto ad una pattuglia acrobatica.
Però le Freccie si sono esibite lo stesso.
Infatti per un due ore buone la zona era stata sorvolata avanti e indietro, in lungo e il largo da due elicotteri della Marina. Dopo 15 minuti il cielo si è aperto e anche io, con grande sorpresa, mi sono goduto qualche evoluzione della pattuglia più bella del mondo.

Voi vi chiederete: " Ma questo che centra con le scie chimiche e il controllo del clima??"
Beh! Per assuro ho collegato l'episodio con un reportage di Voyager dell'"inesauribile, immarcescibile e venditore di scoperte indicibili " Giacobbo...







Ciao a tutti
;)
I seguenti utenti hanno detto grazie : SUP_Bigans

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: SUP_Bigans
Tempo creazione pagina: 0.922 secondi
 
 

Tutti i simboli che appaiono su questo sito sono soltanto rievocazioni fatte per fedeltà storica, pertanto non trattasi di apologia del fascismo, del nazismo e delle rispettive politiche.  In nessun caso verrà tollerato alcun comportamento di razzismo. Il gruppo di volo è apolitico ed è aperto a tutti i conoscitori di un sufficiente grado della lingua italiana. ---- All symbols that appear on this site are only re-enactments made for historical fidelity, therefore they are not an apology of fascism, Nazism and their respective policies. Under no circumstances will any racist behavior be tolerated. The flight group is apolitical and is open to all connoisseurs of a sufficient degree of the Italian language.                                    ©  Tutti i diritti riservati - All rights reserved 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.