Debriefing 09 maggio 1941 - Missione Rifatta il 16/02/2011

Di più
13 Anni 3 Mesi fa - 13 Anni 3 Mesi fa #3613 da SUP_Trok
lolll ecco. Allora ho sganciato troppo sotto le navi scombussolando il risultato dei calcoli della tabella del tutorial di Maraz.

Il fattore "lato B" ha avuto allora alta rilevanza nella missione.

Pilota CPL- ATPL(A) frozen EASA
My PC: OS Windows 10 and X-plane 11 last version - MB Republic of Gamers - HD 2 SSD 500GB - CPU Processore Core i7-6900 Quad-Core 3,20 Ghz - RAM Memoria 32Gb ddr3 2400MHz - GPU Geforce RTX2070 4GB -Monitor Samsung 32" curvo - Altro Tablet per carte aeronautiche +...
Ultima Modifica 13 Anni 3 Mesi fa da SUP_Trok.

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 3 Mesi fa #3615 da SUP_Bigans

SUP_Trok ha scritto:

SUP_Bigans ha scritto:

SUP_Trok ha scritto: .... ma a distanza di 500 metri di sgancio... ho rischiato. Comunque è notevole la precisione del sistema di puntamento. Non sto sbagliando uno sgancio... se invece li faccio ad occhio, non prendo una fava ;-D


Infatti il problema principale è capire quando sei a 1500, 1000 o 500!
L'eccezione che conferma la regola!

Considerato che i trasporti del gioco sono i principali obiettivi dei siluranti, si potrebbe realizzare delle missioni con l'S.79 a 500 metri, a 1000 metri ed a 1500 metri dai vari tipi di convogli, utilizzando le distanze della griglia, quindi lanciare la mix e fare subito Pausa, quindi scattare uno screenshot e creare così un .pdf con le foto alle varie distanze.

Chi se la sente?

Io ne ho le oo piene con la mappa...

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 3 Mesi fa #3617 da SUP_Trok
Posso provarci io questa sera. Ormai fino a fine marzo, sono bloccato tutto il pm sugli esami dell'uni. Ma la sera mi concedo lo svago.

Pilota CPL- ATPL(A) frozen EASA
My PC: OS Windows 10 and X-plane 11 last version - MB Republic of Gamers - HD 2 SSD 500GB - CPU Processore Core i7-6900 Quad-Core 3,20 Ghz - RAM Memoria 32Gb ddr3 2400MHz - GPU Geforce RTX2070 4GB -Monitor Samsung 32" curvo - Altro Tablet per carte aeronautiche +...

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 3 Mesi fa #3626 da SUP_Zipoli
Velivolo: SM-79
Partenza in volo: ore 12,20
Descrizione: A seguito notifica da parte dei ricognitori su posizione e rotta della flotta nemica, procedeva su rotta di intercettazione, doppo circa 25 min di volo, sgancio bombe su obiettivo da quota 4000 Mt. una bomba da 250 Kg colpiva un Cacciatorpediniere nemico.
Atterraggio: Agrigento ore 13,43
Tempo di volo: 1h 23'
Punti esperienza: 40

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 3 Mesi fa #3628 da SUP_Astore
Apparecchio: SM79 278a Sqd AS
Decollo : Castelvetrano ore 12,23
Eventi : Missione iniziata male con alcune defezioni (non volontarie) e diversi problemi che costringono alcuni piloti (Fotovis in primis) ad abortire la missione od a rimanere indietro, ricongiunti su Licata con altra sezione AS decollata da Chinisia dirigiamo per rotta 270 alla ricerca del convoglio nemico. Grazie alle informazioni della nostra ricognizione giungiamo al contatto col nemico a N/NE di Pantelleria e ci portiamo all'attacco contemporaneamente con tutti i velivoli.
Veniamo subito accolti da nutrito fuoco contraereo pesante che mette fuori gioco Anton mentre gli altri serrano le distanze.
Arriviamo a distanza utile di sgancio ma nel contempo entriamo nel raggio d'azione delle contraerea leggera a tiro rapido che reclama il suo tributo danneggiando più o meno gravemente tutti i velivoli attaccanti.
Di tutti i siluri sganciati, alcuni falliscono l'entrata in acqua, altri iniziano la loro corsa ma mancano il bersaglio e solamente uno colpisce un incrociatore a poppa danneggiandolo non in modo grave.
Personalmente mi infilo attraverso lo scudo protettivo dei cacciatorpediniere ed attacco un mercantile che si trova al centro del convoglio, sgancio effettuato correttamente ma il siluro non va a segno e mentre cerco di disimpegnarmi vengo colpito duramente dal fuoco delle navi che mette fuori uso il motore n.1 e danneggia il 2 ed il 3 mentre la cabina è piena di fori di proiettili e di schegge.
Cerco di mettermi in rotta per Pantelleria ma il mio Gobbo è mortalmente ferito e non ce la fa più ed a circa 40 m. di quota stalla e non lascia scampo a me ed al mio equipaggio. Ore 13,17
Cieli del Mediterraneo 09-05-1941

Tempo di volo 54 min.
Punti esperienza 0

Mai lasciar morire il fanciullo che è in noi

Si prega Accesso o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: SUP_Bigans
Tempo creazione pagina: 0.738 secondi
 
 

Tutti i simboli che appaiono su questo sito sono soltanto rievocazioni fatte per fedeltà storica, pertanto non trattasi di apologia del fascismo, del nazismo e delle rispettive politiche.  In nessun caso verrà tollerato alcun comportamento di razzismo. Il gruppo di volo è apolitico ed è aperto a tutti i conoscitori di un sufficiente grado della lingua italiana. ---- All symbols that appear on this site are only re-enactments made for historical fidelity, therefore they are not an apology of fascism, Nazism and their respective policies. Under no circumstances will any racist behavior be tolerated. The flight group is apolitical and is open to all connoisseurs of a sufficient degree of the Italian language.                                    ©  Tutti i diritti riservati - All rights reserved 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.